Riqualificazione energetica: cos’è e cosa comprende

Riqualificazione energetica: cos’è e cosa comprende

Avete mai sentito parlare della riqualificazione energetica?

 

In vista di lavori edilizi o impiantistici nella vostra casa, per limare dove possibile le spese da sostenere, è utile conoscere tutti gli incentivi di cui si può beneficiare. Se siete quindi in procinto di ristrutturare la vostra casa, questo articolo fa al caso vostro.

 

Facciamo innanzitutto chiarezza su che cos’è la riqualificazione energetica. Si tratta di una serie di interventi finalizzati a migliorare le prestazioni energetiche di un immobile. Avrete quindi una riduzione della quantità di energia utilizzata in casa e di conseguenza una minore spesa in bolletta, senza dimenticare il vantaggio per l’ambiente, grazie alla riduzione delle emissioni inquinanti. Risparmio energetico ed economico in un’unica soluzione.

 

Vediamo ora perché fare lavori di ristrutturazione per migliorare l’efficienza energetica conviene.

 

Chi desidera ad esempio sostituire i climatizzatori, oppure migliorare l’isolamento termico della casa, può avvalersi degli incentivi del 50% o del 65%, in base alla tipologia di intervento svolto. Tra gli interventi detraibili c’è anche l’installazione dei pannelli solari. Il tutto, si noti bene, solo in edifici già esistenti.

Riqualificazione energetica: cos’è e cosa comprende

Quindi, nel caso in cui dobbiate coibentare la vostra abitazione, cambiare la caldaia, ripristinare i pavimenti o le finestre, installare dispositivi multimediali per il controllo a distanza degli impianti presenti nella vostra casa, potrete usufruire delle detrazioni per l’acquisto e/o per la messa in opera, in base ai singoli interventi.

Riqualificazione energetica: cos’è e cosa comprende

Chi può usufruire delle detrazioni per gli interventi di riqualificazione energetica?

 

Tra i beneficiari dell’agevolazione fiscale ci sono i privati, i condomini, le associazioni, gli enti pubblici e privati. È comunque sempre consigliabile affidarsi a un esperto del settore, un ingegnere o un architetto, che possa supervisionare i lavori e che soprattutto certifichi che questi siano conformi ai requisiti tecnici richiesti.

 

Per chi ha effettuato le spese nel 2018 e nel 2019, l’agevolazione può essere richiesta entro il 31 dicembre 2019. Le uscite detraibili sono comprensive dei costi per la mano d’opera, per i lavori relativi al risparmio energetico e per ottenere la certificazione energetica richiesta.

Riqualificazione energetica: cos’è e cosa comprende

Non vi resta che affidarvi a un esperto per un audit energetico e concordare i lavori di riqualificazione energetica della vostra casa.

 

Dopodiché, come tenere sotto controllo i consumi? L’installazione di Living Now nella sua versione connessa vi aiuterà a monitorare la quantità di energia consumata in casa, regolarne l’utilizzo ed evitare gli sprechi. Meno consumi, più risparmio, più benessere!

Lasciati ispirare. Scopri anche:

Placche Living Now
Placche Living Now
Dall’universo Living nasce Living Now: la linea civile di ultima generazione dal design innovativo nella forma e ricercato nelle finiture. Living Now è la prima linea di placche che nasce connessa!
Leggi di più